NOTIZIE

Pubblicato il 04/11/2019

Consigli di Stato: Come le norme e le interpretazioni giurisprudenziali possono influenzare le strategie imprenditoriali nelle gare d’appalto

Il 25 e il  26 novembre, a Bologna, presso il Novotel torna il Corso Residenziale della Fondazione Scuola Nazionale Servizi dal titolo “CONSIGLI DI STATO: Come le norme e le interpretazioni giurisprudenziali possono influenzare le strategie imprenditoriali nelle gare d’appalto”.
La due giorni è riservata agli amministratori, imprenditori, uffici commerciali, gare, legali e di direzione tecnica delle imprese di servizi. Provveditori, Rup e Dec stazioni appaltanti.

Gli orari delle due giornate di lavoro saranno così suddivisi:
25 novembre: mattina: ore 10 - 13.30 - pomeriggio: 14.30 – 18.00
26 novembre: mattina: ore 9.30 - 13.00 - pomeriggio: 14.00 – 17.00

Al corso interverranno il Dott. Umberto Realfonzo (Consigliere di Stato - Presidente TAR Abruzzo), la dott.ssa Brunella Bruno (Consigliere TAR Lazio), l’ avv. Massimiliano Brugnoletti (Avvocato amministrativista), l’Avv. Paola Rea (Avvocato amministrativista), l’ Avv. Arnaldo Tinarelli  (Legale d’impresa), il Dott. Marco Mingrone (Responsabile Ufficio Legislativo Legacoop Produzione e Servizi), e la Dott.ssa Rossella Giusa (Advisor gare pubbliche)
Il Corso Residenziale si concluderà con degli approfondimento tra docenti, imprenditori, pubbliche amministrazioni e l’aula sui temi trattati.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
€ 590* (+ iva 22%) per i Soci Partecipanti della Scuola Nazionale Servizi
€ 250* (+iva 22%) per ulteriori iscritti dalla stessa azienda associata SNS
*Prezzo riservato ai Soci in regola con le quote di iscrizione

Sconto del 30% per Soci Promotori e Fondatori
€ 410* (+iva 22%)
€ 175 (+iva 22%) per ulteriori iscritti dalla stessa azienda associata SNS
*Prezzo riservato ai Soci in regola con le quote di iscrizione

€ 900 (+ iva 22%) per non associati a Scuola Nazionale Servizi

Supplemento di €150 a partecipante in caso di pernottamento e presenza alla cena del 27 novembre.
Le iscrizioni devono pervenire entro venerdì 22 novembre 2019.
In allegato troverete il programma e la scheda di iscrizione.

Allegati