PROGETTI ESTERO

La Fondazione Scuola Nazionale Servizi sviluppa progetti Europei e servizi di supporto all'internazionalizzazione.


Enrico Libera
Responsabile di settore

ENRICO LIBERA
e.libera@scuolanazionaleservizi.it


InternazionalizzazioneProgetti Europei

 

LEVER UP – Valorizzare l’apprendimento informale e le competenze trasversali acquisite nel volontariato per accrescere l’impiegabilità, la responsabilità sociale e la mobilità

Il progetto LEVER UP, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Erasmus +. Il progetto si propone di sfruttare l’eredità di un primo progetto, LEVER, potenziandone i risultati e i prodotti in termini di visibilità, diffusione e scalabilità. Il proposito è di innalzare il livello fino ad un servizio a pieno regime, fortemente integrato nel triplice sistema che include il volontariato, la formazione professionale e il mercato del lavoro. LEVER ha sviluppato un’area di mutuo riconoscimento grazie ad alcuni fondamentali prodotti: uno standard di 13 competenze trasversali; un processo, compatibile con le Linee Guida Europee per la Validazione degli apprendimenti formali, informali e non formali (CEDEFOP, 2015).
Fondazione Scuola Nazionale Servizi come partner chiave che ha come capo fila la Fondazione Politecnico di Milano e si avvale di un ampio partenariato europeo che vede coinvolti diversi paesi come Italia, Spagna, Belgio, Polonia e Olanda.

Il progetto, iniziato a settembre 2017, si chiuderà a novembre 2019.


COOPilot

 Il progetto COOPilot, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Horizon2020, mira ad indentificare buone pratiche formative nell’ambito della cooperazione in alcuni Paesi di Riferimento e dettagliare brevi momenti di formazione in determinati Paesi Obiettivo.
Il partenariato è composto da organizzazioni provenienti da Belgio, Francia, Bulgaria, Italia, Spagna, Grecia, Romania, Cipro e Slovenia.

Il progetto, iniziato a maggio 2017, avrà una durata di 12 mesi e si concluderà a maggio 2018

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto.


DEFMA – Digital and Environmental Skills for Facility Management

Il progetto DEFMA, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Erasmus +, mira ad aggiornare le competenze dei Facility Manager in ambito ambientale e tecnologico.
Il partenariato, composto da organizzazioni provenienti da Grecia, Regno Unito, Bulgaria, Lituania e Italia, dopo aver operato un’analisi delle competenze da aggiornare, predisporrà un corso on-line per la somministrazione delle competenze di cui sopra.
Il progetto, iniziato ad Ottobre 2016, si concluderà a Marzo 2019.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto


ICC-VET Improving of companies and competitiveness In Internationalization process of FM sector through VET

Il progetto ICC-VET, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Erasmus +, si propone di effettuare un’analisi di respiro europeo sul tema della formazione e delle qualifiche professionali nel settore dell’internazionalizzazione dei servizi di FM. Dopo aver definito la figura professionale e lo standard formativo dell’Esperto di Internazionalizzazione in FM, i partner di  progetto testeranno nei loro paesi (Spagna, Italia e Svezia) il corso di formazione comune.
Il progetto guidato da CONFESAL (ES), vede la partecipazione di Fondazione  Scuola Nazionale Servizi come partner chiave insieme a partner belga e svedesi.

Il progetto, iniziato a novembre 2016, si chiuderà ad agosto 2018.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto


EI for PHS – Employee Involvement in Personal and Household Services sector

Il progetto EI for PHS, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma EaSI, mira ad indagare il grado di applicazione dei diritti di Informazione, Consultazione e Partecipazione dei lavoratori nelle imprese/cooperative che si occupano di servizi alla casa e alla persona.
Il partenariato, composto da organizzazioni provenienti da Belgio, Italia e Spagna, dopo aver operato ricerche nei paesi chiave, produrrà un documento di Policy Recommendation.

Il progetto,  iniziato a fine 2016, si concluderà ad aprile 2018.

Per maggiori informazioni potete consultate il sito internet del progetto.


PROEFP4 - Employee Involvement in the postcrisis Europe: benchmarking the commerce and service sectors

Il progetto PROEFP4 è stato finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma EaSI. Tale progetto ha visto la partecipazione della Fondazione SNS come partner chiave, contribuendo esplorare come la partecipazione dei lavoratori e la contrattazione collettiva si supportino vicendevolmente ed approfondendo gli strumenti legali che definiscono il nesso fra contrattazione collettiva e diritti di informazione, consultazione e partecipazione dei lavoratori.

L’evento finale del progetto si è tenuto a Bruxelles a marzo 2017.


SOCIAL KEYS FOR SOCIAL ENTREPRENEURSHIP

Il progetto EMPOWERING” , finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Erasmus, ha visto la Fondazione SNS come partner di qualità per la definizione degli standard di formazione nonché la stesura del Protocollo di Intesa.
Il progetto ha identificato le nuove abilità e competenze che gli operatori delle linee telefoniche di emergenza devono possedere, per affrontare al meglio le necessità dell’utenza.
In seguito, i partner formativi provenienti da Italia, Ungheria, Germania e Olanda hanno operato un pilot test di formazione. 

L’evento finale del progetto si è tenuto a Budapest a maggio 2017.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto


EI for FM - Employee Involvement in Facility Management companies

Il progetto EI for FM, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma EaSI e guidato dal capofila Legacoop Servizi, ha studiato la possibilità di creare una Società Europea/Società Cooperativa Europea nel settore del Facility Management con particolare attenzione all’applicazione dei diritti di Informazione, Consultazione e Partecipazione dei lavoratori alla stessa. Lo studio e le ricerche preparatorie hanno toccato la qualità e la quantità di imprese impegnate nell’FM a livello europeo nonché le necessità formative per diversi gruppi di riferimento - fra cui Facility Managers, Responsabili Risorse Umane.
I partner di progetto, provenienti da Italia, Spagna, Belgio, Grecia, Ungheria e Bulgaria si sono incontrati a giugno 2016 a Bruxelles.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare la pagina del progetto all'interno del sito internet del capofila link


Bespat - Best European Policies, Analysis and Transference in Personal and Household Services

Il progetto BESPAT, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Employment and Social Solidarity (PROGRESS), ha identificato e scambiato buone pratiche a livello europeo nell’ambito del servizi alla persona e alla famiglia con particolare riguardo alle innovazioni tecnologiche.
La Fondazione SNS, partner chiave del progetto assieme al capofila spagnolo CONFESAL, ha partecipato all’identificazione delle 20 buone pratiche, individuate in Spagna, Italia, Belgio, Francia, UK, Polonia, Slovenia, Svezia e Olanda.

L’evento finale del progetto si è svolto a Bruxelles, ad aprile 2016.

Per maggiori informazioni potete scaricare la brochure e visitare il sito internet del progetto.


Best Cleaning Practice in Europe

Best Cleaning è un progetto finanziato dalla Comunità Europea che la Fondazione Scuola Nazionale Servizi ha portato avanti insieme ad partner provenienti da altri quattro paesi europei (Estonia, Finlandia, Polonia, Ungheria).
Il progetto ha identificato le best practice presenti nei paesi partecipanti e in quelli limitrofi riguardanti la formazione, gli standard e le ricerche sulle pulizie professionali.

L’evento finale del progetto si è svolto a Tallin a giugno 2015.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto. 


In the Middle

In The Middle è un progetto finanziato dalla Comunità Europea che la Fondazione Scuola Nazionale Servizi ha portato avanti insieme a partner provenienti da altri quattro paesi europei (Spagna, Belgio, Regno Unito e Bulgaria) analizzando i profili professionali sulla logistica in ambito sanitario (logistica farmaceutica e waste management)

L’evento conclusivo del progetto si è svolto a Bruxelles a settembre 2015

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto


LEVER

Il progetto LEVER, finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Erasmus +, ha costruito un modello di validazione delle competenze trasversali acquisite dai cittadini tramite partecipazione ad attività di apprendimento non formali ed informali.
Le ricerche e la definizione del modello hanno visto la partecipazione della Fondazione SNS come partner chiave nel testing nonché nella stesura del Piano di Sostenibilità del progetto stesso.
Il modello, che è stato testato dal partner di progetto in Italia, Polonia, Spagna e Olanda, è stato presentato all’evento finale che si è tenuto a Sondrio a dicembre 2016 a cura del capofila di progetto, la Fondazione Politecnico di Milano.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto.


Empowering - Educational Path for Emotional Wellbeing

Il progetto EMPOWERING” , finanziato dalla Comunità Europea nel quadro del programma Erasmus, ha visto la Fondazione SNS come partner di qualità per la definizione degli standard di formazione nonché la stesura del Protocollo di Intesa.
Il progetto ha identificato le nuove abilità e competenze che gli operatori delle linee telefoniche di emergenza devono possedere, per affrontare al meglio le necessità dell’utenza.
In seguito, i partner formativi provenienti da Italia, Ungheria, Germania e Olanda hanno operato un pilot test di formazione. 

L’evento finale del progetto si è tenuto a Budapest a maggio 2017.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del progetto