CIFMA - China Italy Facility Management Alliance

Descrizione del progetto

Il corso mira a formare una classe professionale cinese qualificata, capace di gestire Asset, Property, Facility Management in Real Estate, settori quasi completamente in mano a operatori esteri. All'incontro hanno partecipato imprese italiane che operano nel settore FM associate alla Fondazione Scuola Nazionale Servizi e che avevano manifestato l’interesse ad esplorare nuovi mercati internazionali per il loro business.

La Scuola sarà al fianco di tutte le associate che vorranno intraprendere azioni di penetrazione imprenditoriale in Cina ed in altri paesi ritenuti strategici: il know how italiano nel settore dei servizi è infatti sempre più ricercato da partner stranieri a patire proprio dalla Cina. I partner del progetto CIFMA si concentreranno in un primo momento nell’analisi di mercato di un’area geografica ben determinata e di un settore specifico, quello dell’healthcare che sta segnando incredibili trend di sviluppo in questi ultimi anni. La messa a disposizione di know how gestionale dei servizi legati alla sanità sarà uno degli elementi cardine sui quali l’Alleanza e le imprese che ne condivideranno la mission faranno leva nei rapporti con i potenziali partner cinesi.

Il progetto sarà accompagnato da pilot test e formazione in loco coordinata dal Politecnico.
Obiettivo finale, ribadito da Benito Boschetto, libero professionista con trentennale esperienza di gestione di impresa e internazionalizzazione, sarà quello di creare un network di relazioni imprenditoriali tra aziende italiane con il loro expertise e cinesi, per creare una nuova classe imprenditoriale specializzata sul Facility Management.